Avviso

RICORSO RICOSTRUZIONE DI CARRIERA

La Gilda di Roma ha verificato la possibilità di attivare un ricorso su base provinciale avverso l’illegittima ricostruzione di carriera posta in essere dall’amministrazione scolastica nei confronti dei docenti con più di 4 anni di servizio pre-ruolo.

Infatti, per coloro che hanno un’anzianità di servizio pre-ruolo superiore ai 4 anni avranno un pregiudizio nel computo degli anni eccedenti i quattro nella misura della omessa valutazione di 1/3, ai fini giuridici ed economici del servizio in questione.  

Tale pregiudizio è rilevabile, ai fini giuridici ed economici, con riferimento al danno che, la suddetta omessa valutazione di 1/3 del servizio pre-ruolo, comporterà per tutta la progressione di carriera del docente nonché nella riduzione del punteggio di servizio per la mobilità d’ufficio e nelle graduatorie interne di istituto.

Il danno, che sarà diverso in relazione all’anzianità di servizio pre-ruolo di ogni singolo docente, riguarderà anche il trattamento di fine rapporto/servizio e dell’assegno di pensione che, come risaputo, sono calcolati in proporzione allo stipendio lordo mensilmente percepito dal lavoratore.

L’evoluzione giurisprudenziale ha statuito nel senso favorevole ai lavoratori, come ad esempio le sentenze della Corte di Appello di Genova nr.246/2016 e quella della Corte Appello Venezia nr.440/2015, consentendoci di proporre la presente iniziativa basata su un orientamento consolidato della giurisprudenza dei Giudici di seconda istanza.

Gli interessati iscritti alla GILDA degli insegnanti di Roma, dovranno, pertanto, produrre la seguente documentazione entro il 14 giugno 2018 :

a-      Mandato ad litem sottoscritto in duplice copia;

b-      Copia dell’eventuale decreto di ricostruzione di carriera consegnato dalla scuola;

c-      Copia del cedolino di stipendio del mese di Aprile 2018;

d-      Copia della domanda di ricostruzione di carriera per i nuovi immessi in ruolo previa verifica dell’elenco dei servizi svolti;

e-      Copia del Provvedimento di assegnazione provvisoria e/o utilizzazione per coloro che prestano temporaneamente servizio in provincia di Roma;

f-       Fotocopia documento riconoscimento e codice fiscale;

g-      Scheda Anagrafica;

h-      Contributo di 30 euro per spese amministrative ricorso ricostruzione;

i-        Sottoscrizione convenzione con Gilda degli insegnanti.

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi dalle ore 16,30 alle ore 18,30 :

Sede Gilda degli Insegnanti in via del Castro Pretorio, 30 – Roma , tel 06.44700914.


 

ALLEGATO:

>> Comunicato Gilda

 

Questo sito utilizza cookie solo per facilitarne il suo utilizzo,  scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie (premere OK per continuare).